Studio Teologico Interdiocesano - Anno Accademico 2021-2022
Teologia pastorale fondamentale


Prof. I. SEGHEDONI - 4 ore, I semestre
 
La proposta di un corso che unifichi la riflessione della teologia pastorale fondamentale con quella della catechetica fondamentale è motivata dal desiderio di offrire agli Stu­denti una visione coerente dell’agire ecclesiale inteso come ‘mediazione’ e su questa base fondare gli approcci dei corsi specifici di pastorale (giovanile, familiare, sociale, di­rezione spirituale, guida della comunità), e di catechetica speciale (adulti e fanciulli).
Il corso proporrà di definire la Teologia pastorale come scienza ed arte del discerni­mento ecclesiale, cioè come quella disciplina che mette in grado l’operatore pastorale di rispondere alla domanda: ‘Che cosa devo fare per attualizzare qui ed ora il progetto di salvezza mediato dalla Rivelazione cristiana?’
Unificando la riflessione della Teologia pastorale e quella della Catechetica, attorno all’unico principio fondamentale dell’Incarnazione e identificando nell’evangelizzazio­ne l’obiettivo ultimo di tutto l’agire ecclesiale, durante il corso si cercherà di abilitare gli Studenti alla riflessione sull’azione pastorale della Chiesa, ma anche di avviarli alla ricerca di strumenti di lavoro per un azione pastorale più incisiva (acquisire, cioè, una coscienza critica dell’agire ecclesiale, ma anche accrescere la competenza pratica dell’operatore pastorale).
 
Bibliografia: ALBERICH E., La catechesi oggi, Leumann (To), LDC, 2001; LANZA S., Introduzione alla teologia pastorale. Vol. 1 Teologia dell’azione ecclesiale, Brescia, Que­riniana, 1989; MIDALI M., Teologia Pratica. Vol. 1 Cammino storico di una riflessione fondante e scientifica, Roma, LAS, 2000; ID., Teologia Pratica. Vol. 2 Attuali modelli e percorso contestuali di evangelizzazione, Roma, LAS, 2000.


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 16-SET-12
 

reggioemilia - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed