Venerdì 6 Dicembre 2019
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
 Ufficio Pastorale Familiare » Archivio » Giornata diocesana » 2015 - Libretto appunti 
2015 - Libretto appunti   versione testuale





Care comunità e famiglie, cari sacerdoti e operatori pastorali, in questo libretto abbiamo raccolto le linee di fondo, le proposte formative e le iniziative diocesane di pastorale familiare, affinché ogni comunità possa riflettere e proporre un cammino di fede alle famiglie e agli adulti che la compongono e che intercetta. “Fare pastorale” significa, prima di ogni altra cosa, maturare nell’avere un cuore simile al Pastore. Non c'è nessuna pastorale se non entriamo nel cuore di Dio. La pastorale, infatti, come ci aiuterà a riflettere il Giubileo voluto da Papa Francesco, è rendere reale e accessibile la stessa misericordia di Dio per ogni sua pecora; significa introdurre gli uomini e le donne nella relazione con il Padre, lì dove trovano pascolo, dove trovano vita. La pastorale allora non è anzitutto un programma o una serie di iniziative, ma avere coscienza di questa missione ricevuta da Dio; è conoscere, vivere e aiutare a vivere questo amore di Dio. Volendo dare una definizione “da manuale” potremmo dire che la pastorale è: “l'azione multiforme della comunità ecclesiale, animata dallo Spirito Santo, per l'attuazione nel tempo del progetto di salvezza di Dio sull'uomo e sulla storia, in riferimento alle concrete situazioni di vita” (Tonelli). In particolare nel nostro caso si tratta di aiutare le famiglie a comprendere e vivere il Vangelo della famiglia. “Con questa espressione intendiamo riferirci a due realtà tra loro distinte e insieme profondamente convergenti. Ci riferiamo innanzitutto a ciò che il Vangelo dice sul matrimonio e sulla famiglia, per cogliere l’identità, il significato e il valore della famiglia nel disegno salvifico di Dio. Nello stesso tempo ci riferiamo anche alla vita matrimoniale e familiare che, quando è condotta secondo il disegno di Dio, costituisce essa stessa un “vangelo”, una “buona notizia” per tutto il mondo e per ogni uomo”. (cfr Direttorio di Pastorale Familiare n.8) Il nostro intento allora non è quello di sovraccaricare le famiglie o le comunità di impegni o di appuntamenti, ma di offrire alcune intuizioni e alcune occasioni di incontro e formazione affinché si sviluppi una pastorale degli adulti e affinché la famiglia sia sempre più soggetto della propria crescita e di evangelizzazione, a servizio della comunità secondo il proprio dono nella Chiesa e nel mondo. La nostra Diocesi è ricca di iniziative, esperienze e movimenti che hanno a cuore la famiglia. Come Servizio diocesano di Pastorale familiare ci preme innanzitutto favorire la formazione e aiutare le Unità Pastorali ad impostare una riflessione e dei percorsi che siano di sostegno e nutrimento alla famiglia e agli adulti nelle diverse età, nelle gioie e difficoltà della vita. Auguriamo a tutti un proficuo cammino pastorale e spirituale, per la crescita della nostra Chiesa. Ufficio Pastorale Familiare