Home Diocesi Giovedì 23 Settembre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Nuovi Stili di Vita » Giornata Internazionale della Nonviolenza 
Giornata Internazionale della Nonviolenza   versione testuale
anche a Reggio alcune iniziative promosse dalla Scuola di Pace

La Giornata internazionale della nonviolenza viene commemorata il 2 ottobre, data di nascita del Mahatma Gandhi. È stata promossa dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 15 giugno 2007 e celebrata per la prima volta il 2 ottobre 2007.
La risoluzione dell'Assemblea generale chiede a tutti i membri delle Nazioni Unite di commemorare il 2 ottobre in maniera adeguata così da "divulgare il messaggio della nonviolenza, anche attraverso l'informazione e la consapevolezza pubblica."
 
La risoluzione riafferma "la rilevanza universale del principio della nonviolenza" ed "il desiderio di assicurare una cultura di pace, tolleranza, comprensione e nonviolenza".
Presentando la risoluzione all'Assemblea Generale per conto dei 140 co-sostenitori, il Ministro degli Esteri indiano, Anand Sharma, ha dichiarato che l'ampio sostegno da più parti alla risoluzione riflette il rispetto universale per il Mahatma Gandhi e la rilevanza attuale della sua filosofia. Citando le ultime parole del leader, ha dichiarato: «La nonviolenza è la più grande forza a disposizione del genere umano. È più potente della più potente arma di distruzione che il genere umano possa concepire».
 
Anche a Reggio Emilia si terranno due appuntamenti promossi dalla Scuola di Pace (www.sdp-re.it)
 
mercoledì 2 ottobre 2013 ore 21.00
 Centro d’incontro Reggio Est
 Via Turri . Reggio Emilia
Mettere a fuoco per non aprire il fuoco
La Siria, le guerre dimenticate e noi 

Dialogo aperto con:
Jean Bassmaji, medico italo-siriano
John Mpaliza Balagizi, attivista reggiano di origine congolese
Sono invitati tutti: dubbiosi,  interventisti, pacifisti e aspiranti tali... per un momento di confronto e  riflessione.
 

venerdì 4 ottobre 2013 ore 17.00
 Biblioteca Panizzi . sala del planisfero
 Via Farini . Reggio Emilia
 Presentazione del libro
La conta dei salvati.
 Dalla Grande Guerra al Tibet:
storie di sangue risparmiato

(Edizioni Laterza, giugno 2013)

Incontro con l’autrice Anna Bravo (è stata docente di Storia sociale all’Università di Torino, si  occupa di storia delle donne, di storia della deportazione e del genocidio, di resistenza armata e civile) intervistata da Francesca Campani, del Seminario storico della Scuola di Pace. In collaborazione con ISTORECO, ANPI,  Centro di documentazione storica e Pollicino Gnus.





Condividi su: