Home Diocesi Sabato 16 Ottobre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Posta dalle Missioni » Notizie da Gomsiqe 
Notizie da Gomsiqe   versione testuale
maggio - giugno

Gomsiqe, 7 giugno 2013, Sacro Cuore di Gesù
 
Eccoci di nuovo qua con tante cose da raccontarvi…

Ci eravamo lasciati con don Stefano in Italia ma adesso cominciamo col dirvi che è tornato in Albania e speriamo che ci rimanga per un po’…
Ma partiamo dall’inizio, sì perché a inizio maggio erano con noi don Paolo e Paola.

Con loro abbiamo celebrato la “sagra” di Korthpull. La parrocchia è intitolata alla Santa Croce e quì ancora si festeggia il 3 maggio (in Italia la corrispondente festa è il 14 settembre). La chiesa era stracolma di persone, anche persone originarie di Korthpull che ora abitano in altri villaggi. Tutti sono arrivati a Messa con una o più piccole croci fatte con dei rametti di legno. Le croci sono poi state benedette durante la Messa e la gente le ha portate a casa e sistemate nei campi o in casa per chiedere la protezione da parte del Signore. Siccome ci avevano detto che ci sarebbe stata molta gente a questa Messa abbiamo pensato, d’accordo con don Paolo, di chiedere a un sacerdote albanese di venire a celebrare e indovinate un po’ chi è venuto? Il Vescovo Luciano!
 
Insieme a don Paolo e Paola ci siamo concessi una mezza giornata di “vacanza e turismo” e siamo stati a Kruja. Kruja è il paese dove è nato Skanderbeu, l’eroe nazionale albanese. Ci è piaciuto e avevamo un po’ bisogno di vedere cosa mai ci fosse “oltre” i nostri villaggi…
 
Il mese di maggio è il mese dedicato alla Madonna e alla recita del Santo Rosario. La cosa bella è che le donne di Gomsiqe si sono organizzate autonomamente per recitare ogni giorno il Rosario in Chiesa alle 14.30 per tutto il mese.
Il 7 maggio abbiamo accompagnato all’aeroporto don Paolo e Paola e abbiamo accolto Antonio e Vera Ferretti. Con loro abbiamo portato avanti le celebrazioni nei villaggi, la preparazione alla cresima dei ragazzi di Korthpull e le messe dei martedì di Sant’Antonio.
 
Ma veniamo all’avvenimento del mese: il 20 maggio don Stefano ha fatto il suo rientro in terra di Albania dopo la bellezza di 40 giorni di assenza. È arrivato con il soffio dello Spirito Santo! E l’altra notizia è che non è arrivato da solo. Infatti, è stato accompagnato dal neo-diacono Giacomo Menozzi che ci ha deliziato con la sua presenza fino a fine mese. Diciamo deliziato perché con Giacomo ci siamo lanciati (o meglio lui si è lanciato noi eravamo al seguito) nell’ambito culinario: tortelli di patate, riso con le fragole, riso-rosa (del quale vi mandiamo una foto), crostate, torta di mele, cappuccino…

Oltre che per la cucina lo ricordiamo volentieri per la sua passione a filmare con la macchina fotografica ogni momento della giornata “dei missionari” e per come ha provato a spiegarci la psicologia.
 
Con l’arrivo di don Stefano e Giacomo sono arrivate anche le piogge (così come anche in Italia ci hanno detto) e con le piogge la strada ha visto bene di rompersi di nuovo, quindi siamo di nuovo a piedi, con tutte le difficoltà che oramai già sapete. Purtroppo neanche le imminenti elezioni politiche in Albania hanno potuto fare qualcosa per la nostra strada!
Il 31 maggio abbiamo accompagnato Giacomo all’aeroporto… e stavolta stranamente non avevamo nessuno da aspettare.
Sempre il 31 abbiamo partecipato alla Messa di chiusura del mese di Maggio a Deja, presieduta dal Vescovo Luciano.
 
Ora siamo di nuovo in 3 (come la Trinità o è un paragone ancora troppo alto per noi?!) in attesa dell’arrivo dei campi estivi.
Concludiamo con un paio di frasi che hanno accompagnato la presenza con noi di Antonio e Vera. Chi ha fatto le “scuole alte” non avrà certo nessun problema a capirne il significato, per gli altri potete provare con Google!
Pedibus calcantibus….

Ad maiora!
Vi salutiamo e vi auguriamo una buona estate!

Don Stefano, Saul e Titti





Condividi su: