Home Diocesi Mercoledì 8 Dicembre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Posta dalle Missioni » Happy Christmas and Happy New Year 
Happy Christmas and Happy New Year   versione testuale
auguri dall'India

Malad East, Mumbai, 25 dicembre 2012

Carissimi tutti, il Signore è sempre buono e grande nell’amore, e anche quest’anno ci ha fatto sperimentare grandi cose andando incontro al Natale. Finalmente sembra che sia iniziato il cammino per raggiungere la terra promessa. Dopo quarant’anni dall’inizio della parrocchia di S. Giuda apostolo a Malad East, nel 41’ anno di vita il parroco (che è arrivato un’anno e mezzo fa) è riuscito ad arrivare a firmare il contratto per l’acquisto di un piccolo pezzo di terra di 3350 sq ft (piedi quadrati) cioè 311 mq… al semplice costo di 4.75 Crores (circa 650.000 €uro) su cui dovrebbe venire la chiesa e la nostra casa di Shanti Niwas… ma poichè lo spazio non è tanto, la casa sarà fatta sulla chiesa, al primo piano, ma diventerà forse la metà della nostra attuale casa. Costi di terra e di costruzioni sono spropositati in Mumbai (superiori a quelli italiani). Vendono nella nostra zona appartamenti di 100 mq per la cifra di 300.000 €uro. Capite che in una città dove tanta gente ha lo stipendio che non supera 7,000-8,000 Rs. (rupie) che sono circa 110 €uro al mese, hanno bisogno di più di 2.700 stipendi per completare la cifra oppure dovranno accontentarsi di quella piccola camera che possiedono di circa 10-15 mq, senza gabinetto, per una famiglia di 3 o 4 persone in affitto. Anche questa è Mumbai, con appartamenti da 6,000 €uro al mese di affitto e slums (bidonvilles o casette molto povere) sparse ovunque e gli uni e gli altri sono nelle stesse zone.

Così c’è chi compra biscotti da dare ai molti cani randagi che sono sulla strada, c’è chi compra granturco per dare da mangiare a piccioni e cornacchie a volontà, chi offre riso ai topi della fogna, che vengono puntualmente a prendere la loro razione, insieme anche a una chapati (sorta di piadina), e poi ci sono migliaia di persone in strada che dormono sotto i ponti dell’autostrada o che vivono di qualche espediente.

In casa nostra la vita procede bene e la provvidenza (soprattutto a Versova) non manca mai. Tante provviste di ogni genere arrivano e sono davvero una benedizione… Abbiamo avuto anche qualche cobra in più del solito attorno a casa e in casa (6 sono stati visti ed eliminati da luglio a questa parte e speriamo che sia finita per ora). 
La visita di sr. Augusta è stata una benedizione e ci ha anche riportato sr. Maria Paola che si è subito rimessa al lavoro aiutando in tanti modi… qualcuno dice che la Casa è tornata ad essere più rumorosa e animata!!

Con la professione di sr. Rosemary (Cissa) e sr. Marina (Vishu) il 18 novembre, ci sarà qualche forza in più (per ora sono in Nagaland in visita alle loro famiglie). Sr. Mary, maestra delle novizie, è diventata superiora nella nuova casa di Verapoli in Kerala, e con lei sarà anche Pinki, l’unica novizia rimasta. E poi partiranno due suore di quelle più giovani per il Kerala per dare un po’ di forza alle due case che sono là.

Nella casa dei Fratelli  è morto un ospite, Shinde, che era arrivato circa un anno fa dalla strada. Non eravamo riusciti a trovare nessuno della sua famglia. Dopo un infarto e un po’ di ospedale, il giorno che doveva essere dimesso, è morto nella notte. Alle 3 è morto e alle 6.30 fratel Paolo e fratel Sanjey erano già a casa con la cremazione avvenuta. Qui si fa un po’ più velocemente almeno per i funerali hindu. Dopo abbiamo avuto per una settimana un parrocchiano di 35 anni, gravemente malato, padre di famiglia con due bimbi, Basil e Tania. Quest’ultima farà la prima comunione il 6 gennaio. Pregate per lei. Il papa, Blaise, è morto il 12 dicembre. E la moglie e i figli sono ritornati nella loro casa. Anche se oggi sono tornati per festeggiare il Natale con noi.

Alcuni bimbi delle nostre Case non stanno tanto bene: Sudhir di 11 anni che è in casa con noi che è stato anche all’ospedale, Rohan di 11 anni di Uttan e Mohan di 8 anni di Versova e infine Prem di 2 anni della nuova casa di Verapoli. Pregate per loro e per noi che li possiamo continuare ad accudire come il bambin Gesù nella sacra Famiglia.
 
Happy Christmas and Happy New Year
 
Don Davide

PS le foto riguardano la festa di Cristo Re nella nostra parrocchia di S. Giuda a Malad, un momento di assemblea con le suore e i fratelli con sr. Augusta e i bimbi in casa nostra, oggi, giorno di Natale, e le nuove suore, sr. Rosemary e sr. Marina con il vescovo ausiliare.
 









Condividi su: