Home Diocesi Mercoledì 8 Dicembre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Posta dalle Missioni » La Missione mette le ali della Felicità 
La Missione mette le ali della Felicità   versione testuale
notizie di Chiara da Ampasimanjeva

24/11/12
 
"Ciao!
Come state?
Scusate se non mi sono fatta sentire ma ad Ampa non ho ancora la connessione: oggi sono a Manakara e mi sono fatta prestare la chiavetta dai ragazzi.
Allora vediamo di ricapitolare: sono arrivata ad Ampa venerdì scorso insieme a Giorgio e Jean-Jacques (il francese che ha fatto arrivare le macchine per i succhi di frutta). Da questa settimana abbiamo iniziato a "produrre": abbiamo fatto esperimenti con i litchee, mango, ananas... insomma stiamo facendo delle prove per trovare la ricetta giusta. Oggi insieme a Jean-Jacques siamo venuti a Manakara per presentare i nostri prodotti ad alcuni commercianti cinesi: lui parla, io faccio la vazaha e lascio il mio numero di cell per gli ordini. Vediamo come andrà la faccenda e speriamo di non intossicare nessun cinese. Rimarremo a Manakara fino a lunedì. Abbiamo appuntamento con la responsabile della confiturerie Saint-Joseph: vorremmo vedere come lavorano e chiedere se mi potranno "ospitare" una settimana. Rimarrebbe anche Béatrice, la signora che ha già fatto un mese presso di loro.
 
In casa tutto bene. Questa settimana abbiamo avuto diversi ospiti: oltre a Jean-Jacques che ripartirà alla fine della settimana prossima, sono rimasti per due giorni Francine e Bernard. Lui è un dipendente della Telecom France che ha fatto arrivare ad Ampa uno dei generatori. Ieri invece sono arrivati quattro italiani inviati da Padre Zocco: un medico chirurgo, un'anestesista, un volontario e una ostetrica... nonostante Giorgio avesse avvertito che non avrebbero potuto operare (il medico è specializzato in chirurgia toracica e per l'anestesista non ci sono i mezzi necessari per poter lavorare), sono stati inviati lo stesso. Ieri sono rimasta con loro, ma oggi dovendo venire a Manakara li ho abbandonati al loro destino: erano un po' delusi di non poter fare niente... ma d'altra parte erano stati avvisati. Dovrebbero ripartire domani.
 
Per i documenti: tornerò a Fianarantsoa venerdì prossimo e ci rimarrò fino a quando non avrò finito (padre Zocco ha detto che il suo segretario mi darà una mano). Per la connessione Internet: aspetto da Tana la chiavetta con contratto. Speriamo riescano a darla a Giorgio quando salirà per riaccompagnare il-francese-dei-succhi-di-frutta e recuperare il-francese-del-miele (Jean-François).
Adesso vado a nanna.
 
Tsara mandry!
chiara "

 
5/12/12
 
“Ciao,
 io sto benissimo, ma chi potrebbe stare meglio di me? Venerdì scorso sono andata a Fianara per la trafila documenti. Adesso ho un permesso temporaneo fino al 3 di febbraio. Cavoli però non è semplicissima sta storia dei visti... più che altro si perde un sacco di tempo tra viaggi, personale negli uffici che non si trova o non c'è o non lavora... che lavor!! Maria è arrivata stanotte, io sono salita a Tana (in accordo con Giorgio perchè per i prossimi giorni la conserverie sarà chiusa: adesso sono impegnati con il francese del miele e la produzione dei succhi è sospesa) e insieme a don Giovanni ruozi avremmo pensato di scendere subito verso fianara per fare i documenti, visto che con le feste imminenti gli uffici saranno chiusi.
Per il resto tutto bene: Giorgio mi sembra molto carico per questa nuova attività, in queste prime due settimane è sempre venuto anche lui a vedere e seguire le produzioni... Ehm, lunedì sera però mi ha chiamato e mi dice "Claire, abbiamo una novità! Tutte le scatole dei succhi che abbiamo fatto sono SCOPPIATE!" Ellappeppa... evidentemente abbiamo qualche problemino con la pastorizzazione ... vedremo vedremo.
 
Grazie di tutto!! Sono proprio FELICE di essere qui, spero di riuscire a portare qualcosa di buono, spero nel mio piccolo di poter essere utile.
Un abbraccione "
Chiara
 
8/12/12
 
“Io sono rientrata ad Ampa stasera, Maria è su ad Ambositra con don Giovanni Ruozi. Ieri siamo riusciti a fare i suoi documenti: adesso ha un visto fino al 7 febbraio prossimo. Ho visto che la mia pratica era ancora sulla scrivania della tizia... quindi mi sa che andranno avanti insieme.
Maria l'ho vista a suo agio, sta bene, abbiamo passato insieme qualche giorno a Tana e la giornata di ieri a Fianara. E' carica per la lingua, mi sa che imparerà velocemente.
La Michi mi ha dato la chiavetta per la connessione Internet!
 
Adesso ad Ampa siamo in compagnia di Jean-François (miele), Giulia e Gigi (una coppia lei dottoressa e lui tecnico informatico che girano per il mondo per fare un po' di volontariato... erano già stati qui un anno fa) e poi sono arrivati due zaza kambana! Erano tre fratellini: i genitori ne hanno tenuto uno ed hanno lasciato un bimbo e una bimba.
Adesso vado a letto che sono stanca.
 
Ciaooo!!!
chiara “
L'interno della Conserverie
L'interno della Conserverie

Fasi di lavorazione alla Conserverie
Fasi di lavorazione alla Conserverie

Fasi di lavorazione alla Conserverie
Fasi di lavorazione alla Conserverie


Condividi su: