Home Diocesi Mercoledì 8 Dicembre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Posta dalle Missioni » Lettera di dicembre di Don Marco Ferrari 
Lettera di dicembre di Don Marco Ferrari   versione testuale
Ipirá, Ba, 1 de dezembro de 2012
 
Cari amici, oggi comincia il tempo di Avvento segno che il Natale é alle porte. Fin d’ora auguro a tutti un Felice Natale, che sia veramente un tempo Felice e sereno. Molte famiglie dovranno passare questi giorni nella tristezza per la scomparsa improvvisa di famigliari e amici. Penso in particolare agli amici e alle famiglie di Castelnovo né Monti che piangono per la morte di Giuseppe Magnani e Silvia Piazzi. Che il Signore li accolga nella sua pace possa dare conforto e speranza alle rispettive famiglie.
 
La vita e la famiglia sono il dono piú prezioso che abbiamo ricevuto, regali che non hanno prezzo e per i quali, ogni giorno, dovremmo sapere ringraziare il Padre. Ringraziarlo anche solo per alzarci da letto, muoverci, incontrare persone, avere qualcuno che ci vuole bene. Dico questo perché a volte guardandomi attorno mi accorgo di quanta gente soffre e vive drammi famigliari. Oggi abbiamo avuto la Cresima in alcune comunitá, generalmente é il Vescovo che va per la celebrazione e la suora accompagna. Stasera ho partecipato anch’io perché una ragazzina mi ha chiesto di tenerla alla Cresima come padrino. Generalmente non lo faccio ma non sono riuscito a dire di no. Una situazione famigliare alle spalle difficilissima che non sto a raccontarvi; solo per avere un idea, non sapeva chi era il padre, l’ha conosciuto la settimana scorsa e credo sia stato un incontro davvero emoziante per entrambi. Una ragazzina cosí sofferta, che da anni fa parte del progetto, matura, generosa e ben piú responsabile dei genitori che l’hanno abbandonata. Solo per dirvi una delle innumerevoli storie di vita. Da queste parti si incontra di tutto e a volte situazioni veramente tragiche, ma é la quotidianitá...
 
Passiamo a un tema piú rilassante. Oggi é stato fatto il calendario della coppa delle confederazioni che, come sapete, si svolgerá qui in Brasile nel mese di giugno 2013 (a dire il vero non se interessa a molti). Essendo che ci sará Italia-Brasile proprio qui a Salvador mi sono gia messo in movimento per organizzare un gruppo di preti, giovani, amici, per vedere la partita. Vi dico questo per non parlare sempre di cose troppo serie. Ogni tanto un po’ di svago no fa male.
 
Carissimi amici, di nuovo un buon tempo di Avvento e un Felice Natale.
Um grande abraço
 
Pe. Marco





Condividi su: