Home Diocesi Sabato 16 Ottobre 2021
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
Centro Missionario Diocesano
Via Ferrari Bonini, 3 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522/436840  Fax. 0522/433991 E-Mail missioni(@)cmdre.it
 Centro Missionario Diocesano » Nuovi Stili di Vita » Dighe in Patagonia: Irregolarità in approvazione del progetto 
Dighe in Patagonia: Irregolarità in approvazione del progetto   versione testuale
Fonte: misna.org

Con 41 voti favorevoli e 23 contrari, la Camera dei Deputati del Cile ha accolto il rapporto presentato dal presidente della Commissione dei diritti umani Sergio Ojeda sul progetto per la costruzione di cinque dighe in Patagonia, in cui si rilevano “irregolarità” nel processo di approvazione dell’opera, a cui si oppone un vasto fronte della società civile nazionale.

Secondo il rapporto, il consorzio che promuove HidroAysén – in cui è coinvolta l’italiana Enel attraverso la sua controllata Endesa, insieme alla Colbún – ha intrapreso azioni “deplorevoli” come “la pressione e l’elargizione di prebende alle comunità interessate” oltre al “trasferimento di ingenti risorse ai municipi i cui sindaci dovevano esprimersi sul progetto”. Ojeda ha anche ritenuto “ingannevole” la decisione di trattare separatamente i processi di generazione e trasmissione” dell’energia elettrica che sarà prodotta dalle dighe – ovvero la costruzione degli sbarramenti in sé e quella della linea di trasmissione lunga 2000 Km, di cui ancora non è stato presentato lo studio di impatto ambientale – “poiché evidentemente si tratta di un unico progetto”.

Per questi motivi, secondo Ojeda, è necessario segnalare alla ‘Contraloría General de la República’, l’organo che si occupa di vigilare sulla gestione delle risorse pubbliche da parte degli enti statali, “i funzionari che hanno partecipato ad azioni che contravvengono le norme, come è stato dimostrato nel corso di questa indagine”, affinché ne vengano accertate le responsabilità

La scorsa settimana la Corte Suprema aveva dato il ‘via libera’ al progetto di costruzione delle dighe nella regione patagonica dell’Aysén respingendo una serie di ricorsi presentati da associazioni ambientaliste nel tentativo di bloccarlo.

(su HidroAysén vedi anche archivio MISNA).

[FB]

 

© 2012 MISNA - Missionary International Service News Agency Srl - All Right Reserved.

In allegato un approfondimento sul tema.

 






Condividi su: