Giovedì 22 Ottobre 2020
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
 Studio Teologico Interdiocesano » Anno Accademico » Piano di studi » Primo anno » Storia della Chiesa I: epoca antica 
Storia della Chiesa I: epoca antica   versione testuale





Prof. S. MANTELLI - 3 ore, I semestre
 
La periodizzazione del Corso e il suo svolgimento prevedono la seguente scansione tematica:
1. Da Gesù alla prima comunità cristiana di Gerusalemme (Atti degli Apostoli). 2. Da Gerusalemme ad Antiochia. 3. Il mondo mediterraneo all’anno zero dell’era cristiana: società, cultura e religione nell’Impero di Roma; le varie tipologie religiose nelle regioni dell’Impero; il culto dell’imperatore; i culti misterici; riti e forme della religiosità popola­re romana. 4. Il cristianesimo a confronto con la romanità: storia della salvezza e religio et pax romana; fondamenti giuridici delle persecuzioni ai cristiani. 5. Primi fenomeni persecutori verso i cristiani: l’imperatore Claudio e la cacciata dei giudei da Roma; Ne­rone e l’“institutum neronianum”; Domiziano e il culto dell’imperatore. 6. Il confronto della politica e della intellighentia di Roma con il cristianesimo sotto gli imperatori: Nerva, Traiano, Adriano, Antonio Pio, Marco Aurelio, Commodo. 7. Primi fenomeni ereticali e scismatici: Marcione e Montano. 8. Gli scritti degli apologeti cristiani. 9. Il confronto della grande Chiesa nel terzo secolo con gli imperatori: Settimio Severo, Caracalla, Eliogabalo, Alessandro Severo, Massimino Trace. 10. La grande prova della persecuzione di Decio, di Trebonio Gallo e Valeriano. Gallieno e l’editto di tolleranza. 11. La grande riforma di Diocleziano. Editti contro i cristiani e persecuzione sistematica. 12. La fine delle persecuzioni ai cristiani: editto di Galerio; editto di Costantino e Licinio. 13. Costantino e la svolta costantiniana: politica, teologia e società. 14. Configurazione e missione della chiesa nel IV secolo: il movimento monastico; eresie, scismi e concili. 15. La resistenza della paganità: Giuliano l’apostata; Graziano e la rinuncia al Pontificato Massimo; la rimozione della statua e dell’altare della Dea Vittoria. 16. Da Costantino a Teodosio: la politica religiosa degli imperatori; donatismo, arianesimo, paganità. 17. In­comprensioni e contrasti tra l’impero d’Oriente e l’Occidente latino. 18. Le invasioni delle popolazioni barbare a contatto con la romanità e il cristianesimo. 19. Gregorio Magno e la prima configurazione politico-religiosa della cristianità medievale.
 
Bibliografia:
J. DANIÉLOU-H. I. MARROU, Nuova storia della Chiesa, Torino, Marietti, vol. I; K. BIHL­MEYER-H. TÜCHLE, Storia della Chiesa, Brescia, Morcelliana, vol. I; AA.VV., Storia della Chiesa, a cura di H. JEDIN, Milano, Jaca Book, voll. I-III; AA.VV., Storia ecumenica della Chiesa. Chiesa antica e orientale, vol. I, Brescia, Queriniana; Storia del Cristianesimo (Religione - Politica - Cultura), vol II: Nascita della Cristianità (250-430); vol. III: Le due chiese (431-610): l’Occidente latino e l’Oriente bizantino, Borla/Città Nuova; J. LORTZ, Storia della Chiesa in prospettiva di storia delle idee, I, Milano, Ed. Paoline, 1992; M. SORDI, I Cristiani e l’Impero Romano, Milano 1998; G. JOSSA, Il Cristianesimo antico. Dalle origini a Nicea, Firenze 1997; G. FILORAMO-D. MENOZZI, Storia del Cristianesimo. L’antichità, Bari, Laterza, 1997; P. SINISCALCO, Il cammino dei cristiani nell’Impero romano, Bari, Laterza, 1987; F. RUGGIERO, La follia dei cristiani, Milano, Il Saggiatore, 1992; R. MAC MULLEN, La diffusione del cristianesimo nell’Impero romano 100/400, Roma-Bari, Laterza, 1989; ID., Cristianizzazione dell’Impero romano, Roma Bari 1989, M. SIMON-A. BENOIT, Il Giudaismo e il Cristianesimo antico, Roma-Bari 1991; L. SCIPIONI, Vescovo e popolo. L’esercizio dell’autorità nella Chiesa primitiva (III secolo), Milano 1977; Dizionario patristico e di antichità cristiane, 3 voll., Casale Monferrato, 1983-88; M. MONTESANO, La cristianizzazione dell’Italia nel Medioevo, Roma-Bari 1997; R.L. FOX, Pagani e Cristiani, Roma-Bari 1991.