Giovedì 22 Ottobre 2020
Versione Accessibile - solo Testo Mappa del sito Contatti
 Studio Teologico Interdiocesano » Anno Accademico » Piano di studi » Primo anno » Teologia filosofica e Filosofia dell'essere 
Filosofia: Teologia filosofica e Filosofia dell'essere   versione testuale





Prof. G. PANARI - 2 ore, I semestre e II semestre (2 esami)

 

INTRODUZIONE

Filosofia, ontologia, metafisica, teologia filosofica.

Essere, essente, ente, essenza, esistenza, dio.

Uno, Vero, Bene, Essere.

Dall'ente all'essere, dall'essere a Dio; dal fatto al fare, dal fare al Creatore: la differenza ontologica.

PARTE PRIMA

I contributi classici: Socrate, Platone, Aristotele, S.Tommaso.

I contenuti classici: idea, sostanza-accidente, forma-materia, atto-potenza, essere-essenza, causa, analogia, ragione, male, trascendentale.

Le "prove".

PARTE SECONDA

Il tramonto della metafisica.

La deformazione dei contenuti classici in epoca moderna.

Fragili teodicee, presuntuose riprese, inevitabili ricadute.

Le "prove" in Kant.

L'annuncio della morte di Dio. Lo smascheramento di un errore.

Positivismi e scientismi.

PARTE TERZA

Il problema dell'ente esemplare.

Meta-fisica e/o Meta-antropologia. Le "prove" nell' Azione di Blondel.

Il Mistero dell'essere e i cenni del divino.

Essere e/è libertà.

CONCLUSIONE aperitiva: dio et/aut Rivelazione

 

Testo: Sussidi-dispense a cura dell'insegnante.

Letture: S. VANNI ROVIGHI, Elementi di filosofia, vol II. Metafisica. La Scuola 1995. W. Weischedel, Il dio dei filosofi,voll. I-III, Il Melangolo, Genova 1996.